Pierre Jourde presenta "Paese perduto" (Prehistorica Editore)

Matinée littéraire alla Ubik Como! Dialoga con l'autore Alessandro Quattrone. Pierre Jourde  è uno dei più controversi autori francesi viventi. Critico letterario, pugile, scrittore per Gallimard, le tre cose insieme creanouna miscela esplosiva. Arriva finalmente anche in Italia con il romanzo "Paese perduto", secondo titolo del nuovo marchio Prehistorica Editore. Non una semplice presentazione, ma un incontro per parlare, senza veli, della situazione della letteratura in Italia e in Francia. Con eleganza, ma senzatroppi convenevoli. Se avete amato CŽline e Houellebecq, ma anche secredete che moda e stile non siano la stessa cosa, questo  l'incontro pervoi.

  11:30
Ubik Como
Piazza San Fedele 32, 22100 Como (CO), Italia

Paese perduto

Jourde Pierre

Prehistorica Editore (2019)
16,00 €
 9788831234061
Due fratelli, che abitano in città, possiedono in un cascinale isolato una casa di famiglia. Uno dei due ha appena ereditato da un cugino che viveva come un selvaggio nella propria fattoria. Al loro arrivo, vengono a sapere della morte di una ragazza del paese. Gli ossequi hanno luogo l'indomani. Come nelle antiche tragedie, l'azione si svolge nell'arco di due giornate invernali, nel cuore di montagne deserte. Gli dei che la reggono sono al tempo stesso grotteschi e terrificanti. Si chiamano Alcol, Inverno, Solitudine. Questi non impediscono, però, che i loro sudditi diano prova di vera grandezza. Ciò che viene seppellito, in questo romanzo di impronta autobiografica, sono gli ultimi contadini. E anche la bellezza, di cui non si riesce mai a elaborare il lutto. Tra la vita e la morte, il vissuto e la mancanza, il ricordo e l'oblio.
 Aggiungi al carrello
 Aggiungi al carrello